Contenuto principale

pon

L’istituto comprensivo De Amicis di Treviglio prosegue nella realizzazione di iniziative sostenute economicamente dall’Unione Europea, attraverso i fondi PON-FSE (Piano Operativo Nazionale – Fondi Strutturali Europei).

Dopo i percorsi estivi di recupero e potenziamento in italiano e matematica per gli alunni della scuola primaria e secondaria, parte ora il progetto A scuol d mosaico, che prevede la realizzazione di un mosaico lungo la rampa di accesso per disabili della scuola secondaria “Cameroni”.Il modulo si svilupperà per un totale di 30 ore di lezione, suddivise in unità di lavoro da tre ore giornaliere, distribuite nei pomeriggi extrascolastici di giovedì e/o venerdì da ottobre a dicembre.L’opera sarà realizzata da un gruppo di circa 20 studenti delle classi terze della scuola “Cameroni”, guidati da due docenti di arte dell’istituto (prof.ssa Monica Cecere e prof. Luciano Bonfitto).

Numerosi sono i bandi PON ai quali l’istituto comprensivo De Amicis ha partecipato inviando i propri progetti; in particolare, per il bando “Potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico e paesaggistico” è stato presentato un progetto articolato su due moduli: “A scuola di mosaico” e “Murales in città”.

corsi di recupero

Probabilmente qualche trevigliese avrà notato un inspiegabile andirivieni di alunni davanti alle scuole De Amicis e Cameroni dopo Ferragosto: sì, quest’anno all’istituto comprensivo De Amicis di Treviglio la scuola è iniziata ad agosto. Sono stati infatti attivati percorsi di recupero e potenziamento in italiano e matematica per gli alunni che durante l’anno scolastico appena concluso avevano incontrato particolari difficoltà, in modo da colmare le lacune, rinforzare i concetti di base, rivedere il percorso svolto ed essere così pronti ad affrontare con successo il nuovo anno scolastico.