Contenuto principale

greta

Giornata mondiale del clima

Laboratorio ecosostenibile

A novembre con il Signor Luca Pinelli, Ambassador della Henkel, i bambini delle classi quarte A, B C della scuola primaria De Amicis hanno condiviso e ascoltato gli approfondimenti legati alla salvaguardia dell'ambiente.
L’esperto ha cercato di interessare i bambini a questi complessi e importanti temi che, al di là di luoghi comuni, possono sembrare distanti dalla loro vita quotidiana.
Le attività proposte sono state molto coinvolgenti e hanno catturato l'attenzione degli alunni.
Il Signor Luca ha spiegato che esistono relazioni importanti tra la scienza e la vita quotidiana e ha rimarcato questa conclusione : per rispettare e per proteggere l'ambiente e quindi la nostra salute è possibile fare qualcosa, in prima persona, operando quotidianamente nel concreto.

43510950 2039038489468116 3064012579291529216 o

Il progetto nasce dall'esigenza di motivare gli alunni all’apprendimento delle discipline attraverso lo studio del proprio territorio. Abbiamo pensato di cercare in rete delle scuole disposte a uno scambio e a una cooperazione a distanza, dove comunicare le nostre scoperte e i nostri studi sulla città e nello stesso tempo confrontarci con realtà diverse e lontane nel territorio nazionale. I gemellaggi scolastici esistono praticamente da sempre e costituiscono una delle pratiche più significative di cooperazione e collaborazione a distanza. Grazie però a internet e alle nuove tecnologie, che costituiscono una base d’azione di straordinaria innovazione e utilità, è stato possibile per le classi quarte dell’I.C. DeAmicis trovare dei partner virtuali nelle classi 4^ di Reggio (RE) , di Policoro (MT) e di Militerno (PT).
E’ bastato un computer, una connessione internet e la registrazione nella piattaforma “Skype” e le classi si sono collegate in videoconferenza per condividere il progetto. Questa modalità consente agli studenti di lavorare insieme a compagni di classe virtuali, nonché alle insegnanti di confrontarsi con colleghi lontani, tutto ciò grazie all'utilizzo di tecnologie semplici come internet, e-mail, chat.
Si tratta di un'opportunità straordinariamente interessante per lavorare alla scuola di domani, una scuola non autoreferenziale ma aperta al mondo che la circonda, guidata da processi flessibili e da un’alta alfabetizzazione informatica.

Le insegnanti delle classi quarte De Amicis di Treviglio

IMG-20180605-WA0010

Mercoledi 30 maggio gli alunni delll’Istituto Comprensivo “De Amicis” hanno presentato il progetto di musica che ha permesso loro di accostarsi allo studio di due strumenti musicali affascinanti come il violino ed il violoncello ed imparare ad usare ex novo lo strumento musicale più importante che possiedono: la voce.

Sul meraviglioso palco del Teatro Nuovo Treviglio, gli alunni dell’Istituto Comprensivo “De Amicis” delle classi 5^ sez. A e B della scuola primaria “ De Amicis” e gli alunni della classe 5^sez. A della scuola primaria “Bicetti”, si sono esibiti in concerto, suonando il violino e il violoncello. Ben 70 alunni, guidati magistralmente dalle docenti Elisa Poletto e Marilena Pennati, hanno presentato un repertorio di brani studiati e preparati durante l’intero anno scolastico. Nella seconda parte del concerto, a classi unite e con la partecipazione delle classi 1^A e 1^B della scuola secondaria di primo grado “Cameroni”, sono stati eseguiti brani corali preparati durante l’anno, nello spazio dedicato all’apprendimento della lettura dei suoni mediante l’uso della voce e del movimento del corpo.

avviso

Si informa che per un problema organizzativo degli uffici comunali nell’elaborazione delle cedole librarie, queste saranno disponibili in segreteria da LUNEDI’ 16 LUGLIO e non da LUNEDI’ 2 LUGLIO come precedentemente comunicato. Ci scusiamo per il disguido, non imputabile alla scuola, e anticipiamo che dal prossimo anno scolastico le cedole librarie saranno elaborate direttamente dalla nostra segreteria e verranno distribuite prima del termine delle lezioni.

cedole

DA LUNEDI’ 16 LUGLIO SARA’ POSSIBILE RITIRARE IN SEGRETERIA LE CEDOLE PER I LIBRI DI TESTO DELLE SCUOLE PRIMARIE BICETTI E DE AMICIS; SARANNO CONSEGNATE AI GENITORI OPPURE A LORO DELEGATI; QUESTI ULTIMI DOVRANNO PRESENTARSI MUNITI DI DELEGA SCRITTA E COPIA DEL DOCUMENTO DI IDENTITA’ DEL GENITORE DELEGANTE; NEI MESI DI LUGLIO E AGOSTO GLI UFFICI SARANNO APERTI AL PUBBLICO DA LUNEDI’ A VENERDI’ DALLE 10.30 ALLE 13.00.